Brunello di Montalcino 2009 -Pian dell'Orino- - 63.00EUR : Enoteca online vendita vini pregiati e prodotti tipici, Amarone della Valpolicella delle migliori aziende, I tuoi acquisti sicuri on line
  Italiano  English  
I Migliori Acquisti Online - Selezione Di Prodotti Di Qualità - Enoteca dal 1995 e Negozio di Modellismo & Giocattoli Spedizione Gratuita in tutta Italia Per Importi Superiori A 150 Euro --------- I Migliori Acquisti Online - Selezione Di Prodotti Di Qualità - Enoteca dal 1995 e Negozio di Modellismo & Giocattoli Spedizione Gratuita in tutta Italia Per Importi Superiori A 150 Euro --------- I Migliori Acquisti Online - Selezione Di Prodotti Di Qualità - Enoteca dal 1995 e Negozio di Modellismo & Giocattoli Spedizione Gratuita in tutta Italia Per Importi Superiori A 150 Euro --------- I Migliori Acquisti Online - Selezione Di Prodotti Di Qualità - Enoteca dal 1995 e Negozio di Modellismo & Giocattoli Spedizione Gratuita in tutta Italia Per Importi Superiori A 150 Euro --------- I Migliori Acquisti Online - Selezione Di Prodotti Di Qualità - Enoteca dal 1995 e Negozio di Modellismo & Giocattoli Spedizione Gratuita in tutta Italia Per Importi Superiori A 150 Euro ---------
Cà Dante
Torri del Benaco
Verona (Italy)

Brunello di Montalcino 2009 -Pian dell'Orino-

Brunello di Montalcino 2009 -Pian dell'Orino-ingrandisci

63.00EUR

Da inserire:

Brunello di Montalcino 2009 -Pian dell'Orino-

Annata 2009.

Clima: La primavera 2009 é stata piuttosto asciutta con poche piogge e le viti hanno cominciato a germogliare circa una settimana prima del solito. Anche in questa annata le forti piogge (57mm) alla fine di maggio e all'inizio di giugno hanno disturbata la fioritura delle viti. Ciò si é potuto notare in una riduzione della quantità di uva raccolta. Poi le temperature hanno cominciato ad aumentare in modo continuativo fino a raggiungere i 34°C a giugno  e i 36°C a luglio, per raffreddarsi solo lilitatamente grazie a brevi piogge. Ad agosto il termometro é salito oltre i 38°C. E' stata quindi un estate calda, e le viti hanno sofferto più il calore che mancanza di acqua, perché le poche piogge erano distribuite in modo uniforme nel periodo vegetativo. A settembre le temperature gradevoli, sui 15°-18°C, hanno portato un'ottimale maturazione dei polifenoli. Il calore dei mesi estivi ha portato ad una assimilazione rallentata, soprattutto degli zuccheri, dovuto alla limitata capacità di traspirazione delle viti. Come già altre volte un bellissimo settembre ha permesso una veloce maturazione degli aromi e un recupero del ritardo accumulato nei precedenti mesi caldi. Abbiamo potuto lasciare le uve maturassero a lungo in vigna e per questo si sono sviluppati aromi particolarmente fini e delicati, caratterizzati da un lato dal contenuto minore di antociani e dall'altro da un frutto fine ed elegante.

Terreno: Argilla in parte molto calcarea (marna), ricca di scheletro e dif acile disgregazione. Questo terreno si é formato nel periodo di transizione fra il cretaceo eil terziario durante la fase di sollevamento della crosta terrestre. Tuttora continua a sollevarsi e spesso evidenzia composizioni diverse a poca distanza.

Vinificazione: Come tutti gli anni l'uva é stata ulteriormente controllata e selezionata a mano sul tavolo di selezione. Luva diraspata ha cominciato a fermentare soltanto dopo 2 giorni. L'andamento delle fermentazione spontanea é stato abbastanza lento ma continuo e ci sono volute circa 4 settimane alla completa trasformazione degli zuccheri. la temperatura massimale é stata di 34°C. La macerazione sulle bucce é durata ancora 2 settimane e alla fine della seconda settimana di novembre si é svolta la svinatura.La fermentazione malolattica é iniziata parzialmente soltanto alla fine di novembre 2009 nelle botti di rovere e con un andamento molto lento. Si é protratta fino a febbraio 2010 a causa del basso contenuto di acido malico, indice per una buona maturazione delle uve. L'affinamento del vino é avvenuto per 43 mesi in 2 botti di rovere da 25hl e in una botte da 12.5hl. Come sempre durante la fase di lavorazione del vino non vengono aggiunti né lieviti né batteri né enzimi o additivi tecnologici per così mantenere la tipicità dei vigneti da dove provengono i vini.

Alcool: 14.25 (vol%)

Zuccerhi residui: 1.32 (g/l)

SO2 totale: 31 (mg/l)

SO2 libera: 13 (mg/l)

pH: 3.72

Acidità totale: 5.44 (g/l)

Estratto secco: 28.77 (g/l)

Formato bottiglie: 75cl

  • Peso spedizione: 1.6kg.

Da inserire: